SISTEMI DI STOCCAGGIO MANUALI

I sistemi di stoccaggio manuali sono disponibili nella versione:

1

 

Drive-in

2

 

Gravità

Drive-in

Le scaffalature drive-in consentono un magazzinaggio molto compatto di pallet su canali vicini e sovrapposti. Il carrello elevatore entra nei canali e sistema i pallet partendo dal fondo sulle guide di appoggio continue montate sui due lati. In questo modo vengono sfruttati al meglio la superficie e lo spazio di magazzinaggio.

 

Il sistema scaffalatura drive-in LIFO (last in first out) a carrelli Push Back è dedicato allo stoccaggio intensivo di merci a bassa rotazione, posizionate su pallet inforcati sul lato con le assi parallele al fronte di carico.

Caratteristiche

1

 

Semplificazione della gestione delle scorte

2

 

Possibilità di lavorare in una sola corsia

3

 

Basso costo di realizzazione

Gravità

Le scaffalature a gravità vengono configurate in tunnel attrezzati con le corsie di scorrimento a rulli, posizionate in pendenza per garantire lo scorrimento delle unità di carico.

pallet Fifo, grazie alla gravità, si muovono autonomamente dalla postazione di carico (a monte) alla postazione di prelievo (a valle), mentre i rulli frenanti ne garantiscono lo scorrimento controllato. Il risultato finale è un sistema ad altissima densità di stoccaggio, realizzabile secondo le normative antisismiche.

 

tempi di movimentazione si riducono in quanto gli operatori agiscono solo sui due fronti e i percorsi all’interno del magazzino sono ottimizzati.

La scaffalatura a gravità è utile per lo stoccaggio e la preparazione ordini per merce a scadenza e ad alta rotazione, così come per prodotti con un flusso continuo.

 

Il sistema LIFO a Gravità (o Push Back) è dedicato allo stoccaggio intensivo di merci a bassa rotazione, caricate su pallet inforcati dal lato corto.

 

Prevede un unico fronte di carico e di prelievo: ne consegue un’ulteriore riduzione ed ottimizzazione dello spazio rispetto al magazzino tradizionale. In tal senso i vantaggi dei magazzini risultano evidenti: ottimizzazione dello spazio, riduzione dei carrelli in circolazione, riduzione del personale, maggiore sicurezza, maggiore facilità di utilizzo.

 

Il magazzino LIFO è formato da corsie in contropendenza, costituite da diversi moduli, con un’inclinazione: ciò consente una continua disponibilità delle merci sul fronte di carico/scarico e una facile gestione delle scorte.

 

Il sistema di funzionamento push-back

 

Il pallet da stoccare spinge verso il fondo le unità già presenti nella corsia. Nella fase di scarico, invece, il prelievo di un pallet fa scendere quelli successivi verso il fronte di scarico.

Caratteristiche

1

 

I sistemi di flusso di pallet richiedono fino al 50% di spazio in meno rispetto ai magazzini di pallet convenzionali

2

 

La produttività in magazzino aumenta

3

 

Le rulliere per pallet sono estremamente robuste e progettate per un utilizzo continuo

Progetta ora